#Agenda #Ue della settimana


UE

 

 

Lunedì 17

Parlamento europeo
Il Presidente Martin Schulz è al lavoro nella propria circoscrizione elettorale (guarda l’agenda completa di Schulz). La commissione Affari esteri ascolta in audizione il presidente del Parlamento moldavo, Igor Corman, sulle relazioni Ue-Moldavia (15-16), e a seguire ascolta il ministro degli Esteri georgiano, Maia Panjkidze, sulle relazioni Ue-Georgia (16-17). Quindi vota la relazione Danjean (Ppe) sull’azione esterna dell’Ue. La commissione Controllo di bilancio ascolta in audizione Oskar Herics, candidato austriaco a membro della Corte dei conti, nell’ambito del rinnovo parziale dei componenti dello stesso organismo (15-15:50). A seguire previsto il voto (a porte chiuse) della relazione Ayala Sender (S&D) sulla stessa materia. La commissione Problemi economici vota la relazione Bowles (Alde) sulla proposta di regolamento degli indici usati come riferimento negli strumenti finanziari, la relazione Kratsa-Tsagarapoulou (Ppe) sui fondi europei d’investimento di lungo periodo, e la relazione El Khadraoui (S&D) sulla proposta di regolamento dei fondi monetari (15:45-17:15).

Consiglio Ue
Riunione del consiglio Agricoltura (10). La presidenza greca presenta il programma di lavoro del semestre sulle questioni agricole e della pesca. Quindi la Commissione presenta ai ministri dei Ventotto il programma per la diffusione di frutta e verdure nelle scuole. In agenda anche la discussione della proposta di regolamento per le misure di promozione dei prodotti agricoli nel mercato interno e nei paesi terzi.
Riunione dell’Eurogruppo (14). In agenda Unione bancaria e ruolo del fondo salva-stati Esm nel progetto di risoluzione delle crisi bancarie. Possibile la discussione del programma di aiuti per la Grecia e l’uscita del Portogallo dal programma di assistenza. A seguire in programma la riunione straordinaria dei ministri per l’accordo inter-governativo sul fondo unico di risoluzione (18).

Commissione europea
La Commissione ospita il forum per il rafforzamento della dimensione urbana della politica di coesione. Apre il Presidente José Manuel Barroso. Partecipano i sindaci di 16 città, tra cui quello di Roma Ignazio Marino. Presenta l’evento il commissario per le Politiche regionali, Johannes Hahn (conferenza stampa alle 13). Segue la sessione plenaria con i rappresentanti delle presidenze Ue greca e italiana (14). Il Presidente Barroso riceve una delegazione della Conferenza dei rabbini europei. Il commissario per le Relazioni interistituzionali, Maros Sefcovic, partecipa all’iniziativa europea per i diritti dell’acqua. Il commissario per l’Ambiente, Janez Potocnik, riceve il direttore esecutivo del programma Habitat delle Nazioni Unite, Joan Clos. Il commissario per lo Sviluppo, Andris Pieblags, riceve il responsabile Protezione sociale e lavoro della Banca mondiale, Arup Banerji. Quindi firma il contratto per il trasferimento di 12 milioni di euro all’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche per la distruzione dell’arsenale siriano. Il commissario per la Salute, Tonio Borg, riceve il ministro ombra per la Salute di Malta, Claudio Grech, e il ministro dell’Agricoltura danese, Dan Jorgensen. Il commissario per la Cultura, Androulla Vassiliou, riceve il ministro della Cultura albanese, Mirela Kumbaro. In missione in Italia il commissario per l’Industria, Antonio Tajani (a Roma per la riunione di un gruppo di lavoro per una maggiora dinamicità europea). In missione negli Stati Uniti il commissario per il Commercio, Karel De Gucht.

Martedì 18

Parlamento europeo
Il Presidente Martin Schulz è in visita ufficiale a Roma. Incontra il ministro per gli Affari europei, Enzo Moavero Milanesi (8:30) e partecipa alla conferenza “Tra ripresa e rinascita: quo vadis Europa?” (11). Nel pomeriggio è a Bruxelles per l’inaugurazione del Centro Solidarność (18:30). La commissione Controllo di bilancio vota la relazione Marinescu (Ppe) sull’attività della Bei nel 2012, e la relazione Jazlowiecka (Ppe) sull’esistenza di strumenti per il monitoraggio dell’efficacia della spesa del Fondo sociale europeo (9-9:30).

Consiglio europeo
Il Presidente Herman Van Rompuy partecipa alla riunione del gruppo dei Conservatori e riformisti del Parlamento europeo (guarda l’agenda settimanale completa di Van Rompuy)

Consiglio Ue
Riunione del consiglio Ecofin (10). In agenda la discussione del meccanismo unico di risoluzione delle crisi bancarie, e l’adozione di conclusioni sul rapporto della Commissione sulla crescita annuale e i meccanismi di allerta per gli squilibri macroeconomici. I ministri dei Ventotto sono chiamati inoltre a definire le priorità di bilancio per il 2015 e a discutere della riunione dei ministri delle Finanze dei paesi del G20 (in programma a Sydney, Australia, il 22 e 23 febbraio).

Commissione europea
La Commissione ospita il secondo giorno di lavori del forum per il rafforzamento della dimensione urbana della politica di coesione. Apre il Presidente José Manuel Barroso. Barroso partecipa poi alla conferenza sulla strategia europea per i sistemi di analisi. Quindi riceve il comitato ebraico degli Stati Uniti. Il commissario per le Politiche regionali, Johannes Hahn, riceve il ministro per la Coesione territoriale, Carlo Trigilia. Il commissario per l’Industria, Antonio Tajani, riceve i ministri per il Commercio di Egitto e Norvegia, Mounir Fakhry Abdel Nour e Monica Maeland. Il commissario per l’Ambiente, Janez Potocnik, riceve rappresentati dell’Ufficio ambientale europeo (Martin Central Park hotel). Il commissario per la Concorrenza, Joaquin Almunia, partecipa al workshop sul rafforzamento delle legge sulla concorrenza come motore per la crescita. Il commissario per l’Energia, Gunther Oettinger, visita il centro di ricerca nucleare del Belgio. Il commissario per la Cultura e lo Sport, Androulla Vassiliou, incontra il gruppo di esperti per la parità di genere nello sport. Il commissario per la Salute, Tonio Borg, riceve il ministro dell’Agricoltura tedesco, Hans-Peter Friedrich. Il commissario per l’Occupazione, Laszlo Andor, partecipa alla conferenza sull’Occupazione e gli sviluppi sociali in Europa nel 2013 (hotel Thon EU). L’Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza dell’Ue, Catherine Ashton, è in Austria per i colloqui sul nuclerare iraniano (fino a giovedì).

Altri eventi
All’European policy center di Bruxelles: Policy Briefing “The Macedonian European future – Prospects and challenges”, Youth Employment Task Force “The Youth Guarantee Scheme: what can be learned from successful countries?”, DGAP-EPC panel discussion in Berlin “Transatlantic Perspectives on TTIP: Can TTIP deliver jobs and growth by bridging regulatory divergences?”.

Mercoledì 19

Parlamento europeo
Il Presidente Martin Schulz riceve il presidente del Parlamento moldavo, Igor Corman (10). Nel pomeriggio riceve il ministro della Cultura della Romania, Daniel Barbu (16:30) e a seguire partecipa allo spettacolo “Speak truth to Power – Voices from beyond the dark” (18:30). In commissione Sviluppo in programma la presentazione del rapporto sui dieci anni di partenariato strategico Ue-Undp (il programma per lo sviluppo delle Nazioni Unite). Lo presentano Rebeca Grynspan, sottosegretario generale dell’Onu e responsabili associato dell’Undp, e Fernando Frutuoso, della direzione generale Sviluppo della Commissione europea (14-15).

Consiglio europeo
Il Presidente Herman Van Rompuy in missione in Mali fino a giovedì.

Commissione europea
Riunione del collegio dei commissari. Il commissario per l’Industria, Antonio Tajani, riceve i ministri dell’Industria di Tunisia, Israele e Giordania, Kamel Bennaceur, Naftali Bennet e Hatem Hafez Al-Tamini. Quindi partecipa al IX incontro ministeriale sulla cooperazione industriale Euro-Mediterranea. Il commissario per le Politiche regionali, Johannes Hahn, riceve il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro. Il Presidente José Manuel Barroso in missione in Francia dove incontra il presidente francese, Francois Hollande.

Eurostat
Pubblicazione dei dati delle produzioni nelle costruzioni di dicembre.

Bce
Riunione del consiglio direttivo a Francoforte.

Altri eventi
Conferenza stampa di Petru Luhan (Ppe) sulle elezioni europee e il ruolo dei cittadini nel voto (Parlamento europeo, 16-16:30).  All’European policy center di Bruxelles: Smart Regions Workshop “Measuring the real impact of ICT investment on regional development” e Policy Briefing “The Cyprus issue – One final push to settle it?”.

Giovedì 20

Parlamento europeo
Il Presidente Martin Schulz riceve il primo ministro della Repubblica Ceca, Bohuslav Sobotka (13). Segue conferenza stampa (13:30). Le commissioni Controllo di bilancio, Libertà civili e Giustizia riunite esaminano gli emendamenti alla relazione Grasse (Ppe)-Lopez Aguilar (S&D) sulla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell’Unione (9-10). La commissione Problemi economici ascolta in audizione il presidente dell’Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem (9-10:30). A seguire vota la relazione Feio (Ppe) sui servizi di pagamento nel mercato interno e la relazione Zalba Bidegain (Ppe) sulle commissioni per le transazioni pagate con carta (10:30-11:30). La commissione Trasporti vota le relazioni Wortmann-Kool (Ppe) sullo sviluppo dei trasporti nelle acque interne e i requisiti tecnici per le imbarcazioni circolanti nelle acque interne (9-10:30). La commissione Ambiente discute la relazione Ouzky (Ecr) sul livello di inquinamento acustico dei veicoli a motore (9).

Consiglio Ue
Riunione del Consiglio Competitività, dedicato ai temi di industria e mercato interno (10). I ministri discutono “il piano per un rinascimento industriale” della Commissione europea, al centro del vertice del Consiglio europeo del 20 e 21 marzo. In agenda anche la discussione delle previsioni annuali di crescita 2014 della Commissione e il rapporto sullo stato di integrazione del mercato unico.

Commissione europea
La Commissione adotta il pacchetto mensile di infrazioni. Il collegio dei commissario adotta le nuove linee guida sugli aiuti di stato per gli aeroporti e le compagnie aeree. Le illustra in conferenza stampa il commissario per la Concorrenza, Joaquin Almunia. La Commissione presenta anche la nuova strategia per il turismo delle zone costiere. La presenta il commissario per le Questioni marittime e la Pesca, Maria Damanaki. Il Presidente José Manuel Barroso riceve il primo ministro della Repubblica Ceca, Bohuslav Sobotka. Quindi riceve il vice cancelliere tedesco e ministro dell’Economia, Sigmar Gabriel. Il commissario per l’Industria, Antonio Tajani, riceve i ministri dell’Industria di Repubblica Ceca e Paesi Bassi, Jan Mladek Henk Kamp, e il ministro dell’Economia tedesco, Sigmar Gabriel. Il commissario per il Mercato interno, Michel Barnier, partecipa alla XII conferenza annuale “Mercati finanziari e agenda per la crescita” organizzata da Forum Europe. Il commissario per l’Ambiente, Janez Potocnik, partecipa a una colazione di lavoro con Rebeca Grynspan, sottosegretario generale dell’Onu e responsabile associato del programma per lo sviluppo delle Nazioni Unite (Undp).

Altri eventi
All’European policy center di Bruxelles: LAB-MIG-GOV Research-Policy Dialogue “Labour migration governance in hard times – New approaches for reconciling economic needs and social resistance” e Policy Dialogue “Enhancing EU-US cooperation on Democracy Support”.

Consiglio europeo
Il Presidente Herman Van Rompuy continua la missione in Mali e poi si sposta in Niger e in Benin dove resta fino a venerdì.

Venerdì 21

Consiglio Ue
Riunione del Consiglio Competitività, dedicato ai temi di ricerca, innovazione e spazio (10). I ministri dei Paesi membri sono chiamati ad adottare conclusioni sugli elementi utili al completamento dell’Area europea per la ricerca (Era), di cui si cerca il completamento per la fine del 2014. A seguire prevista la discussione sulle modalità di sviluppo delle relazioni tra Ue e Agenzia spaziale europea (Esa). Prevista su questo punto un’informativa della Commissione.

Commissione europea
Giornata di missioni esterne. Il commissario per la Concorrenza, Joaquin Almunia, è in Francia (partecipa alla conferenza sulle nuove frontiere dell’antitrust). Il commissario per l’Agricoltura, Dacian Ciolos, è in Germania (incontra le associazioni degli agricoltori tedeschi). Il commissario per gli Affari economici e monetari, Olli Rehn, è in Australia (a Sydney fino a domenica per la riunione dei ministri delle Finanze dei paesi del G20).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...